La nostra identità

Associazione Interculturale Universo

L’Associazione nasce a Bologna nel 2002 per iniziativa di studenti e lavoratori stranieri ed italiani con lo scopo di promuovere iniziative che diffondano, motivino e facilitino la reciproca conoscenza fra persone di differente cultura e provenienza.

Solo grazie ad una tenace e persistente cultura del dialogo ovvero dell’incontro, della comunicazione faccia-a-faccia, è possibile avviare un processo di cambiamento in positivo che renda tutti i soggetti partecipi ed attivi in processi di costruzione comuni.

L’associazione Interculturale Universo elabora progetti di integrazione interculturale, che vede nella realizzazione di uno sportello ad apertura quotidiana il punto d’appoggio per quanti, dopo migrazioni dai Paesi delle aree povere del mondo, giungono a Bologna e devono affrontare le difficoltà tipiche della vita di un immigrato.

L’Associazione Universo si occupa di:

  • cura del territorio attraverso azioni di riqualificazione urbana;
  • educazione e sostenibilità ambientale;
  • cura della comunità attraverso il coinvolgimento delle nuove generazioni;
  • promozione della coesione sociale, attraverso iniziative di supporto alle “fasce deboli” della cittadinanza, di rafforzamento dei valori del recupero, di sostegno alle fasce deboli della popolazione, di contrasto agli sprechi alimentari e di diffusione delle pratiche del riuso.

HAYAT ONLUS – Life. Growth. Resiliency

È un’associazione senza fini di lucro che è stata costituita con l’obiettivo di creare collegamenti tra l’Europa, l’Italia e le principali aree di migrazione a livello globale.

Hayat svolge attività di volontariato, soprattutto a favore di terzi nei seguenti settori: solidarietà, educazione formale e non formale, protezione dei diritti civili e sanitari sociali e sanitari, interscambio multiculturale e multilaterale, Integrazione e nei settori correlati, complementari o altrimenti collegati.

L’Associazione si prefigge inoltre di realizzare iniziative volte a sostenere le comunità nei cui territori ci sono conflitti e/o condizioni particolari che necessitano di assistenza o sostegno, in vari modi.

L’obiettivo è strutturare un nuovo modello di comprensione della cooperazione internazionale e delle questioni umanitarie.

Al centro di questo progetto c’è un’intenzione strutturale di creare nuove forme di dialogo sostenibile.

Hayat nasce dalla concertazione tra persone, professionisti in diversi settori, che sinergicamente contribuiscono a creare una realtà unica, altamente organizzata e capillare a livello nazionale e internazionale, animate da uno scopo comune: quello di costruire ponti concreti e corridoi sul versante umanitario e sul versante educativo.

Amnesty International – gruppo locale di Bologna

Amnesty International è una Organizzazione non governativa indipendente, una comunità globale di difensori dei diritti umani che si riconosce nei principi della solidarietà internazionale.

La visione di Amnesty International è quella di un mondo dove i diritti sanciti dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, e dagli altri documenti sulla protezione internazionale, siano riconosciuti, garantiti e tutelati. Al fine di perseguire questa visione, la missione di Amnesty International è di svolgere attività di ricerca e azione finalizzate a prevenire ed eliminare gravi abusi di tali diritti.

L’educazione ai Diritti Umani insieme alla promozione è uno dei cardini dell’attività di Amnesty International.

L’educazione ai Diritti Umani è una pratica intenzionale e partecipativa volta a favorire la presa di coscienza (empowerment) di individui, gruppi e comunità mediante la crescita e lo sviluppo di conoscenze, abilità e attitudini coerenti con i principi riconosciuti a livello internazionale in materia di diritti umani. In quanto processo di medio-lungo termine, mira a sviluppare e ad integrare le dimensioni cognitiva, affettiva e attitudinale delle persone, incluso il pensiero critico, in relazione ai diritti umani.

La sua finalità è la costruzione di una cultura del rispetto, con azioni in difesa e a promozione dei diritti umani, in quanto valori universali.

Da anni il gruppo di Bologna, come la sezione nazionale di AI, svolge un’attività di educazione ai diritti umani nelle scuole.